Zürcher Leu
Liceo Artistico
Kantonsschule Freudenberg Zürich
Liceo Artistico
Schweizerisch-italienisches Kunstgymnasium

Parkring 30
8027 Zürich
044 202 80 40
sekretariat@liceo.ch

Orari di apertura della segreteria
dal lunedì al venerdì:
dalle ore 07.30 alle 12.00
Lunedì, martedì, venerdì:
dalle ore 14.00 alle 16.30
Chiusa il pomeriggio di mercoledì e di giovedì

Discipline Pittoriche

Professore G. Pradella

Nell’insegnamento delle Discipline Pittoriche, gli insegnanti italiani impostano la loro didattica partendo dall’osservazione oggettiva della realta’, indirizzando gli studenti nello sviluppo della loro personale creativita’.

Forti del loro bagaglio culturale e di una pluri-decennale esperienza didattica maturate in Italia, integrano le tecniche storico-artistiche del disegno e della pittura, con quelle piu’ contemporanee della fotografia digitale.

Le unita’ didattiche diverse e ben articolate spaziano dalla semplice osservazione dal vero (ombra-luce) alla corretta realizzazione di oggetti nello spazio.

Percorse in questo modo le tappe della naturale destrezza nell’uso die materiali, si affrontano argomenti di spessore diverso, come l’autoritratto (fonte di un’introspezione psicologica) e le composizioni a tema su argomenti di vario carattere, ma impostati in modo da far emergere le componenti piu’ importanti della loro personale visione del mondo.

Proseguendo nella didattica e sui diversi temi affrontati, vengono introdotte le varie tecniche specifiche della materia. Iniziando con i supporti cartacei adatti si sperimentano le qualita’ e le caratteristiche dei pastelli dell’acquarello o dell’acrilico. Tecnica a cui si ricorre maggiormente per realizzare le composizioni anche di grande formato, sui temi del colore del suo studio in rapporto alla luce ed alla realta’ oggettiva.

Si realizzano sia figurativi classici, temi surrealisti ed astratti. Ampio dibatto e liberta’ espressiva vengono offerti allo studente che trova modo di sperimentare e realizzare quello che ritiene piu’ adatto alla sua personalita’.

Il naturale compimento della didattica dei cinque anni si realizza nella maturata esperienza di lavoro; che porta in se quelle componenti di sensibilita’ e professionalita’ individualmente raggiunte.

 

Professore Luciano Squillante

Nell’insegnamento delle Discipline Pittoriche la didattica promuove la creativita’ e la personalita’ dell’allievo.

Partendo dall’osservazione della realta’ che ci circonda: corpo umano, natura, cultura, ambiente, si indirizzano gli allievi a sviluppare idee creative che rappresentino la loro visione del mondo con un linguaggio personale.

Il bagaglio culturale accademico e le esperienze didattiche maturate in Italia portano, noi insegnanti italiani,  ad integrare le tecniche tradizionali del disegno e della pittura (comunque necessarie per imparare ad esprimersi) con quelle fotografiche e digitali.

Ad esempio, nell’affrontare l’argomento del ritratto, si utilizza lo strumento fotografico insieme all’osservazione del proprio viso dal vero attraverso gi specchi. La fotografia nel processo didattico non è solo un mezzo di documentazione ma anche strumento di interpretazione e di espressione psicologica. L’esercizio del ritratto disegnato integra e rappresenta la visione che si ha di sè